Condividi su Facebook Condividi su Twitter Aggiungi a Digg Aggiungi a Google Bookmarks Condividi su MySpace Aggiungi a Technorati

Decreto mille proroghe approvato alla Camera

La riapertura dei termini dello scudo fiscale, la proroga delle concessioni delle spiagge, il blocco degli sfratti, un mini-condono dei cartelli elettorali, fino ai fiori di Sanremo e le risorse per la comunità di padre Pio a Pietrelcina. L'Aula della Camera ha approvato il decreto 'milleproroghe' che torna ora all'esame del Senato.

Il testo che è lievitato rispetto al primo passaggio al Senato con due novità: il ripristino dei fondi per l'editoria e una norma che consente agli atenei con i conti in ordine di assumere personale in deroga al blocco del turn over.
Il decreto torna ora all'esame di Palazzo Madama per il via libera definitivo: l'approdo in Aula è già stato fissato per venerdì mattina. Il provvedimento deve essere convertito entro quattro giorni, ossia entro il 28 febbraio.

Queste le principali misure.

Scudo fiscale. Si riaprono i termini per lo scudo fiscale fino al 30 aprile 2010. Vengono fissate però aliquote più alte: 6% fino al 28 febbraio e 7% dal primo marzo al 30 aprile. Entro il 15 giugno del 2010 il ministro dell'Economia dovrà inviare al Parlamento la fotografia puntuale dei risultati dello scudo fiscale. Previste anche disposizioni per rafforzare l'evasione fiscale nei paradisi fiscali.

Fondi per l’editoria. Via libera al ripristino, nel 2010, del 100% dei contributi diretti per le testate di partito, cooperative di giornalisti e giornali no profit. A subire alcuni tagli sono le radio e le Tv locali, i giornali degli italiani all'estero, i giornali delle associazioni di consumatori, quelli che stampano fuori dall'Ue. Risorse a Radio Radicale per la trasmissione radiofonica delle sedute parlamentari.

Messa in sicurezza delle scuole. Slitta di cinque mesi, al 30 giugno, il termine entro il quale devono essere individuati gli interventi immediatamente realizzabili per la messa in sicurezza e l'adeguamento antisismico delle scuole.

foto: berlusconi in abruzzoSisma Abruzzo. Viene prorogata la sospensione dei tributi e contributi sospesi ai cittadini residenti nei Comuni d'Abruzzo, prevista all'indomani del terremoto per il periodo aprile-novembre. Per il periodo di stop dal novembre 2009 al giugno 2010, la copertura è prevista però solo per novembre (100 milioni di euro) e le somme dovranno essere restituite entro l'anno.

Spiagge. Le concessioni demaniali marittime sono prorogate sino al 31 dicembre 2015.

Proroga del blocco degli sfratti. In arrivo la proroga del blocco degli sfratti per determinate categorie svantaggiate fino al 31 dicembre 2010.

Tariffe. Si proroga al 31 dicembre 2010 il blocco delle tariffe, con l'esclusione dei servizi aeroportuali, di trasporto ferroviario e delle tariffe postali agevolate.

Carta identità. Chi lo vorrà potrà inserire nella carta d'identità l'indicazione sul consenso o il diniego a donare i propri organi in caso di morte. I donatori di rene e i beneficiari della donazione, che hanno un rapporto di lavoro dipendente o parasubordinato, avranno gli stessi diritti già previsti nel caso di donazioni di midollo osseo in tema di permessi retribuiti.

Condono cartelli elettorali. La sanatoria per i cartelli elettorali abusivi vale sino al 31 maggio 2010, cioè anche per le prossime Regionali.

Disavanzi sanitari delle regioni. Viene data un'anticipazione di liquidità pari a un miliardo di euro per l'estinzione dei debiti pregressi fino al 2005. Viene ridotto da 12 a due mesi il termine della sospensione delle azioni esecutive intraprese nei confronti delle aziende sanitarie locali, nelle regioni con piani di rientro.

Pubblica Amministrazione. In arrivo una nuova stretta del 10% per gli uffici e gli organici della pubblica amministrazione dello Stato. Per quanto riguarda la Presidenza del consiglio la stretta è invece attenuata: il 7% in meno per i dirigenti e il 15% in meno per i dipendenti d livello non generale.

Banche popolari. Un anno in più, cioè fino al 31 dicembre 2011, per gli azionisti delle banche popolari per l'alienazione delle quote di partecipazione al capitale sociale di una banca popolare eccedenti lo 0,50%.

Studi di settore. La pubblicazione degli studi in Gazzetta ufficiale viene posticipata di sei mesi, al 31 marzo 2011.

Immobili. Il termine concesso per l'esercizio dell'opzione per il regime speciale delle società di investimento immobiliare quotate (Siiq) è posticipato al 30 aprile 2010.

Piccola proprieta' contadina. Ripartono le agevolazioni che prevedono l'imposta di registro e ipotecaria fissa e l'imposta catastale all'1%.

Lavoratori stranieri. I visti per gli stranieri che arrivano in Italia per svolgere lavori subordinati, stagionali o autonomi devono essere rilasciati "entro il 30 novembre, nel limite delle quote stabilite nell'ultimo decreto emanato".

Salva-precari. Le norme del cosiddetto decreto 'salva-precari' della scuola, varato lo scorso anno, resta valido anche per il prossimo anno scolastico 2010-2011.

Tetto per le zone franche. Per le zone franche urbane viene introdotto un tetto di spesa di 50 milioni di euro annui.

Processi sul lavoro in Cassazione. Torna la gratuità delle spese per le controversie in materia di lavoro davanti alla Corte di Cassazione. Il contributo unificato non dovrà essere pagato ma solo fino al 31 dicembre 2010.

foto: pompe di benzinaBonus gasolio per i taxi. Aumenta, a partire dal primo marzo 2010, lo sconto sul gasolio per i taxi (compresi i motoscafi come quelli di Venezia), per le ambulanze e le vetture delle forze armate. Lo sconto sulle accise incrementa da 302 euro a 330 euro per mille litri di gasolio.

Expo 2015. SoGe, la società di gestione dell'Expo 2015, potrà avvalersi anche dell'ente Fiera Milano.

Cinque per mille. Proroga al 30 aprile 2010 delle procedure di regolarizzazione delle domande delle associazioni di volontariato anche per gli anni 2006-07-08.

Giu' le tasse per i porti. L'adeguamento delle tasse e dei diritti marittimi si applicano con decorrenza dal 1º gennaio 2012 e, in via sperimentale per gli anni 2010 e 2011 alle Autorità portuali è consentito stabilire variazioni in aumento, fino ad un tetto massimo pari al doppio della misura delle tasse di ancoraggio e portuale, nonché in diminuzione fino all'azzeramento delle singole tasse.

Gioia Tauro. La durata in carica del commissario delegato del Porto di Gioia Tauro è prorogata al 31 dicembre del 2010.

Consob. Prorogati al 31 gennaio 2012 i contratti a tempo determinato dei dipendenti in servizio.

Sindacati. Vengono prorogati gli attuali equilibri per la rappresentatività sindacale nel pubblico impiego.

Protezione civile, Isfol, Coni. Alla Protezione civile vanno 8 milioni di euro. Fondi anche a Coni (11 milioni di euro) e al Comitato italiano paraolimpico (3,2 milioni). Al Formez vanno 1,2 milioni. All'Isfol vanno 7 milioni di euro.

Amianto. Si fissa al 30 giugno 2010 il termine entro il quale è possibile presentare il curriculum professionale la cui acquisizione è necessaria per la definizione della proc edura in materia di benefici previdenziali per lavoratori esposti all'amianto.

Agenzia del demanio. Le amministrazioni avranno due mesi di tempo in più, cioè fino a marzo, per comunicare all'Agenzia del demanio le istruttorie in corso per reperire immobili in locazione.

Pietrelcina. In arrivo 500mila euro annui, nel biennio 2010-2011, per interventi a favore del Comune di Pietrelcina, per predisporre e migliorare i servizi e i locali di accoglienza dei fedeli di Padre Pio.

Transfrontalieri. Anche per il 2011 i redditi prodotti dai lavoratori dipendenti transfrontalieri concorrono al reddito complessivo per un importo eccedente gli 8mila euro.

Commissione scioperi. La commissione di garanzia sugli scioperi nei servizi pubblici essenziali rimarrà in carica per sei anni e non più per tre anni com'è attualmente.

[26 febbraio 2010]
 

 
 
 

Approfondimenti

L'eredità del governo Berlusconi Il governo Monti nel chiedere la fiducia,ha citato una lunga serie di provvedimenti firmati dal centrodestra di Silvio Berlusconi, ai quali intende dare piena attuazione e che costituiranno la cornice   » Continua
L'eredità del governo Berlusconi Il governo Monti nel chiedere la fiducia,ha citato una lunga serie di provvedimenti firmati dal centrodestra di Silvio Berlusconi, ai quali intende dare piena attuazione e che costituiranno la cornice   » Continua
Dallo Sviluppo Economico incentivi e premi per le Pmi Le due iniziative, Brevetti+ e Disegni+, per le quali sarÓ possibile presentare domanda a partire dal prossimo 2 novembre, dispongono di un finanziamento complessivo di oltre 45 milioni di euro.   » Continua