Intercettazioni

Una riforma vitale per il paese: far funzionare la giustizia L'intento del governo è quello di far funzionare la giustizia, di questo hanno bisogno i cittadini.    » Continua
Intercettazioni: il testo votato al Senato Dal limite dei 75 giorni alle sanzioni per gli editori e i giornalisti, ecco i punti salienti del disegno di legge che ha avuto il via libera del Senato con il voto di fiducia.   » Continua
I quattro capisaldi del ddl sulle intercettazioni Cambia il testo del disegno di legge sulle intercettazioni: il "pacchetto" di emendamenti (due del governo e una decina del relatore) fissa i nuovi criteri di "procedibilita'" a cui dovro' attenersi c   » Continua
Intercettazioni ecco le nuove regole Posto un freno all'abuso di questo strumento da parte dei magistrati e di alcuni giornalisti. I pubblici ministeri dovranno dimostrare che esistono evidenti indirizi di colpevolezza prima di iniziare   » Continua
Per una giustizia più giusta Il sistema in uso in Italia è ormai degenerato: nel 2007 nel nostro Paese sono state compiute oltre 124 mila intercettazioni, fra telefoniche e ambientali.   » Continua
Perché lo stop alle intercettazioni Nel 2007 sono state intercettate in Italia 124.845 persone: 112.623 attraverso il telefono, 10.493 con microfoni ambientali, 1.729 con altri strumenti di spionaggio.   » Continua
Bolzano: meno sprechi in procura Nel 2003 la procura spendeva quasi due milioni di euro l'anno. Nel 2006, il bilancio sembrava reduce da una cura dimagrante drastica: 618.285 euro. Risparmiando soprattutto nelle intercettazioni.   » Continua
Un terzo delle spese sono per le intercettazioni La cifra sfiora i 280 milioni di euro l’anno. Rappresentano un terzo delle spese di giustizia che il suo ministero affronta ogni anno. Un terzo almeno finisce in tasca ai gestori telefonici.   » Continua